Speciale Scuola

Il diritto alla corresponsione per ferie non godute soggiace alla prescrizione ordinaria decennale. A cura dell'Avv. Salvatore Russo.

 

Accolti ulteriori due ricorsi sulla "questione titolo Montessori" conseguito presso Ente diverso dall'Opera Nazionale Montessori. Le sentenze di totale accoglimento emesse dal Giudice del Lavoro di Roma hanno disposto l'immissione in ruolo delle docenti specializzate con titolo Montessori rilasciato da Ente autorizzato dal MIUR, ma paradossalmente non ritenuto valido dallo stesso Ministero all'atto della convocazione e della stipula di contratto di lavoro a tempo indeterminato.

L'Avv. Salvatore Russo continua la sua inarrestabile serie di vittorie per l'ANIEF e ripristina la legalità ottenendo la condanna del MIUR al pagamento a titolo risarcitorio dei mesi di luglio e agosto di ben 10 anni scolastici.

L'Avv. Salvatore Russo, alla cui professionalità e competenza l'ANIEF ha da sempre affidato la tutela dei propri iscritti sul territorio, ottiene la piena applicazione di quanto previsto dalla clausola 4 dell'Accordo Quadro sul lavoro a tempo determinato allegato alla direttiva 1999/70/CE e la condanna a carico del MIUR non solo di corrispondere quanto precedentemente non percepito dalla nostra iscritta a titolo di anzianità di servizio, ma anche di tener conto, per il futuro, della sua corretta progressione stipendiale anche se destinataria di ulteriori contratti di lavoro a tempo determinato.

Il Giudice del Lavoro di Roma, con due sentenze di identico tenore ottenute per l'ANIEF dall'Avv. Salvatore Russo, ricorda al MIUR che la norma generale "non può derogare alla legge speciale, rappresentata dal T.U. sulla scuola (d.lgs. n. 297/1994), il cui art. 485, comma 7, statuisce espressamente che il servizio militare di leva "è valido a tutti gli effetti"".